IT office vs DI office

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come convive il nuovo reparto di Digital Office con il reparto IT nelle aziende moderne di distribuzione

Come convivono in una azienda il tradizionale IT office e l’innovativo Digital office? Per rispondere a questa domanda dobbiamo analizzarli entrambi e comprendere come posizionarli nell’organizzazione di una azienda tipo.

 

Partiamo con il comprendere oggi un ufficio IT in una azienda che ancora non ha pensato al Digital office. L’IT si compone di due componenti, intesi come competenze, decisionali e di servizio per l'azienda. Un componente di system integration che rappresenta circa il 70%, ed una componente di Ricerca & Sviluppo per il restante 30%. La parte di Ricerca & Sviluppo analizza continuamente le necessità da parte dei diversi dipartimenti aziendali in termine di automazione. Ricerca sul mercato soluzioni che rispondano alle esigenze e si assicura di integrare le nuove soluzioni alle già presenti in azienda, creando un sistema azienda interamente integrato e conforme alle necessità. Caratterialmente le persone del ufficio IT sono dei tecnici fortemente orientati al Problem Solver.

L’ufficio Digital, invece nasce come visione business del digitale. Ha come scopo il modellare e rimodellare il business model dell’azienda in conseguenza alle evoluzioni digitali del mercato. Le persone che lo compongono sono orientate allo sviluppo business/marketing. Il Digital Office operativamente riorganizza i flussi business dell’azienda rivolta al mercato scegliendo soluzioni tecnologiche che permettano all’azienda di relazionarsi con il/i mercati usando le innovazioni digitali che lo caratterizzano.

Visti così sembrano due reparti dell’azienda diversi, mentre in realtà oggi si scontrano tra loro soprattutto nelle fasi decisionali per l’adozione di tecnologie.
Per evitare lo scontro fondamentale posizionarli esattamente nel organigramma aziendale. Compito non facile e che deve tenere in considerazione diverse componenti distintive dell’azienda. Vi sono casi in cui entrambi si posizionano in parallelo alle dipendenze della direzione generali, ed altri dove il Digital Office include IT come reparto tecnico all’interno della divisione Digital.

Per il giusto posizionamento è fondamentale distinguere esattamente di cosa si occupa ogni ufficio e come si relazione con il modello di business aziendale. Se il modello di business è fortemente orientato al digitale (esempio azienda di distribuzione ecommerce) di sicuro il posizionamento del IT è da pensare alle dipendenze del DI. Invece se si tratta di una azienda con produzione industriale e distribuzione multi-canale allora il disegno del organigramma risulta essere più complicato. Tale azienda ha diverse visioni e utilizzi del digitale, dal lato dei processi di progettazione e produzione industriale e dal lato di distribuzione commerciale. In questo ultimo caso gli uffici IT e DI possono essere posizionati in un modello parallelo alle dipendenze della direzione generale.

Ora di cosa si occupa l’IT e il DI nei nuovi organigrammi ridisegnati?

L’IT continua con le sue attività di System Integration che andranno a ricoprire il 90% del tempo lasciando un 10% alla Ricerca & sviluppo. Dovrà responsabilmente assicurare l’automazione dei flussi di servizi e relazioni interne all’azienda con l’adozione e integrazione delle tecnologie di controllo produzione, gestionali amministrativi, logistica, ecc. particolare attenzione alle piattaforme di relazionamento interno e soprattutto verso esterno: workgroups, canali comunicazione diretta come email, documenti condivisi, piattaforme di project management, ecc.

Il DI invece prende il controllo dell’adozione delle tecnologie di relazionamento commerciale con il mercato e soprattutto di quelle di raccolta e analisi dei dati di comportamento del mercato (dati che dal IT dovranno essere integrati con quelli consolidati nei gestionali aziendali). Scelte tecnologiche come CRM, DMP, Marketing Automation, ecc. che dovrà posizionare come automazione di un innovativo modello di business first digital.

Per concludere un piccolo accenno al concetto di Business Model First Digital. Il business model rappresenta l’idea imprenditoriale industrializzata al fine di rispondere a delle specifiche necessità del mercato. Il Digital (lato consumatore) sta fortemente modificando i comportamenti di acquisto e di uso dei prodotti acquistati tanto che anche i modelli di business devono aggiornarsi e tenere conto dell’influenzamento del digitale nel mercato. Con First Digital si intendono gli innovativi modelli di business orientati al futuro dove il digitale predominerà i comportamenti di acquisto dei consumatori.

  • Visite: 142

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network