Home

Turismo e Social Network

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Recensioni e Citazioni:

Il presente articolo nasce dalla relazione con professionisti nel settore del turismo lanciata in una discussione intitolata “Social network il futuro prossimo del turismo online” nel gruppo LinkedIn “ProTurismo"

Riporto alcune citazioni della discussione che ritengo importanti:
Bigliazzi Ilaria - La novità vera dei socil network è che hanno ridato vita al passaparola e hanno permesso alla gente di costruire saperi in base alle emozioni vissute in un viaggio ed alle esperienze emozionali. Quando leggiamo commenti di altri o meglio ancora vediamo le foto di viaggi di altri ci catapultiamo maggiormente nelle località, immaginiamo, riviviamo esperienze simili. Ed oggi il turista critico e valutativo vuole fare proprio questo, vivere più esperienze possibili, esperienze emozionali, conoscere, giudicare. Non dimentichiamoci che la vacanza è diventata oggi un bisogno "quasi" primario, magari è più "mordi e fuggi" ma chi di voi non ha fatto una vacanza nell'anno passato pur essendo stato un anno di crisi? Chi di voi non ne farà una quest'anno? I momenti che si vivono in vacanza devono essere unici ed indimenticabili ed il parere degli altri diventa una cosa fondamentale...per non sbagliare e per selezionare.

Paolo Lonati - I social network o internet non lo si usa solo alla partenza ed al ritorno per prenotazione e acquisizione di rating e/o giudizi, ma anche durante tutto il viaggio/soggiorno. Il turista nuovo ha indicato l'accesso wifi come uno dei servizi primari per rimanere connesso con il mondo.

Conclusione:

In conclusione di articolo, abbiamo voluto introdurre i vantaggi offerti dai social network per il marketing di strutture ricettive e operatori turistici. Ora chiedo ai lettori di fare di questo articolo un elemento sociale, lasciando il loro commento o le domande di approfondimento e inoltrando l’articolo ai loro amici e colleghi per mezzo dei network come Facebook (premi "segui"), LinkedIn e Twitter.

Scarica Articolo in PDF

Autore: Gabriele Taviani

Enhanced by Zemanta
  • Visite: 19476

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network