Home

Social Network Benchmark Italia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Facebook, LinkedIn, Twitter sono i social network più diffusi in Italia, senza dimenticarsi dei social content come Youtube. Prima di sviluppare una campagna di marketing sui media sociali in Italia è indispensabile mettere a confronto i dati statistici dei media sociali per saper come distribuire gli investimenti e le relative campagne online.
social_media_marketingDi seguito presentiamo una analisi una Benchmark analysis sviluppata da Slyweb.it nel corso del mese di Agosto 2010, la quale mette a confronto i dati statistici dei principali social network in Italia: Facebook, LinkedIn, l’emergente Twitter e Youtube.
I dati sono stati raccolti con gli strumenti di analisi Google: Doubleclick AdPlanner; Google Trends; Google Insights. Come Google sottolinea, ogni dato statistico riportato e da considerare una stima.

Italiani – quale il social network preferito:


Gli italiani in base alla loro età, fanno uso dei social network in modo differente. Le fasce di riferimento sono quelle da 25 a 34 anni e quella da 35 a 44 anni. Gli utenti da 25 a 34 anni preferiscono Facebook a Twitter, mentre quelli da 35 a 44 anni preferiscono usare Twitter. Interessante l’uso di Youtube che rappresenta il social più diffuso nelle fasce dei giovanissimi da 0 a 24 anni. LinkedIn come network professionale e preferito dalla fascia d’utenza dai 35 ai 44 anni. Dai 45 anni in su le preferenze sono praticamente livellate tra i social network.

fasce-eta

Ancora oggi la distinzione tra uomini e donne nell’uso dei social network è netta. Le donne amano poco Twitter, mentre preferiscono Facebook.

Livello culturale degli utenti
Facebook e’ la piattaforma sociale preferita dai diplomati, Mentre LinkedIn dai laureati.
Twitter risulta preferito a Facebook dai laureati come network di relazione personale, mentre LinkedIn risulta, per gli utenti laureati, il social network preferito. Questo dimostra che LinkedIn viene associato alle attività e relazioni professionali.
Youtube si conferma il network preferito dalla utenza giovane studenti delle scuole medie che superiori.

educazione

I social network per fasce di reddito degli italiani
Questo ultimo grafico conferma le statistiche di confronto presentate nei precedenti. Facebook e Youtube si confermano i network preferiti dalla utenza a basso reddito. Twitter e LinkedIn, invece si confermano come preferiti nelle fasce di medio reddito. LinkedIn è il preferito dalla utenza di alto reddito.

reddito-familiare


In conclusione di questa prima parte (segue nel pdf), in un buon media planning online, si devono distinguere le campagne sulla base dell’utenza che si vuole coprire, e selezionare i network sulla base dell’oggetto campagna di tipo professionale o di interesse personale.

Invitiamo tutti i lettori a commentare i dati riportati e le nostre interpretazioni.

Scarica l'articolo in PDF per consultare la seconda parte del Banchmark Analysis. Clicca Qui
  • Visite: 8268

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network