Home

Twitter in Italia funziona o no?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli italiani hanno scopoerto i social media con Facebook salvo professionisti che hanno relazioni con il mercato internazionale i quali usano LinkedIn già da prima dell'entrata nel mercato di Facebook. Twitter, invece, che parte ha nella ragnatela dei social network? a cosa serve? e come gli italiani lo vedono e usano?

twitter-logo3

 

Con questo articolo cerco di introdurre Twitter per noi italiani, usando come elemento di analisi il mio account professionale @socialmediaita

Di seguito riporto alcune informazioni statistiche per capire l'approcio verso il mercato:

Twitter analytics

L'account è stato pubblicato nel mese di marzo 2010 rivolto al mercato italiano di professionisti interessati al marketing nei media sociali. Grazie agli efficenti servizi di social media marketing l'account si arrichisce di oltre 100 nuovi inseguitori (followers) al giorno interessati a post (tweets) tematici.

Il 58% degli inseguitori sono ingaggiati, significa che sono attivi su twitter e che interaggiscono con le informazioni che transitano sul canale. Il 70% sono uomini mentre il 30% sono donne. La mappa non fa al caso nostro in quanto il sistema statistico che uso è rivolto al mercato americano. L'ultimo grafico, interesante, rappresenta la reazione degli inseguitori sulle mie pubblicazioni. La linea verde rappresenta gli inoltri che i miei ascoltatori hanno fatto verso i loro ascoltatori delle mie notizie pubblicate.

Alcuni pensano che gli utenti twitter italiani sono impassivi, nel senso che non interagiscono. Vero in parte, nel senso che sono timorosi, prima di intrapprendere un ingaggiamento curiosano e studiano a fondo le informazioni. Pensate che Twitter negli ultimi mesi rappresenta la principale fonte di accessi al mio Blog con tassi di uscita sotto la media.

Concludendo questo primo articolo, posso affermare che twitter rappresenta per l'Italia uno strumento (gratuito) per generare rapidamente accessi a siti/blog e uno strumento ideale per trasmettere brevi e voloci messaggi atti ad ingaggiare relazione con persone inseguitrici.

A me piace presentare twetter come un sistema online di passaparola dove una persona può inviare un messaggio verso i suoi ascoltatori sperando che loro a lorovolta inoltreranno il messaggio ai loro ascoltatori. Un sistema di passaparola interattivo, cioè, dove gli ascoltatori possono diventare parte attiva dell'informazione ingaggiando una discussione.

Aggiornamento al 30 Luglio 2010
Grazie al performante servizio di Slytrade.com di seguito riporto le ultime statistiche:

 

twitter-stats2

Di seguito l'evoluzione degli inseguitori negli ultimi 3 mesi:

twitter-followings

  • Visite: 3924

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network