Home

Export LandingPages per l’internazionalizzazione delle PMI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Molte PMI pensano che produrre il proprio sito internet in più lingue sia la soluzione ideale e sufficiente per entrare in contatto con partners commerciali internazionali. Sbagliatissimo, il sito ha lo scopo di presentare istituzionalmente l’azienda, il brand ed il catalogo prodotto.

 

Nel momento in cui si ricercano partners commerciali di svolge una attività commerciale. Infatti i partners commerciali sono da considerare come clienti e le attività commerciali verso questa categoria di aziende (B2B) devono avere un carattere di convincimento all’acquisto.

A tale fine devono essere sviluppate delle speciali pagine per ogni mercato ove si vuole ricercare importatori e distributori, denominate “Export LandingPages”.  Le pagine devono avere esclusivamente un tono commerciale e mettere in secondo piano informazioni di carattere istituzionale e poco commerciali. In primo piano, invece, devono essere posti i seguenti elementi di comunicazione e azione.

Elementi di comunicazione per le Export Landingpage

  1. Messaggio commerciale. Ad esempio “Cercasi importatori/distributori per importante brand italiano ……”;
  2. Presentazione delle opportunità mercato di riferimento: alcuni dati statistici, punti di forza verso concorrenza, etc;
  3. Presentazione dei vantaggi distributivi del brand e prodotti: Successi in altri mercati, sintesi di recensioni clienti consumatori soddisfatti, etc.
  4. Elenco degli elementi di supporto alla distribuzione: Introduzioni condizioni commerciali, supporto alla importazione, supporto commerciale locale, etc.

La pagina deve essere molto sintetica e stimolare i potenziali partners commerciali ad agire sugli elementi di azione al fine di approfondire le argomentazioni entrando in contatto con l’azienda.

Elementi di Azione per le Export LandingPages

  1. Contattaci ora (Lead): accesso a form online di compilazione assistita per entrare in contatto diretto con l’export manager dell’azienda;
  2. Scarica scheda informativa (Lead): accesso a form online semplice per accedere ad una area di download schede (pdf) di presentazione delle opportunità di importazione e distribuzione;
  3. Richiedi distribuzione (sales): speciale form online di registrazione distributori che hanno già intenzione di aderire al piano di affiliazione. Speciale elemento di azione utilizzato in casi speciali di affiliazione commerciale.

Importantissimo, le pagine devono essere scritte (non tradotte) da un esperto marketing del paese in questione che oltre ad essere madrelingua conosce il linguaggio commerciale accettato dai partners importatori e distributori al quale ci si vuole rivolgere.

Inoltre le pagine non devono contenere elementi di distrazione non attinenti all’obiettivo commerciale, come, pubblicità, link esterni, etc.

Tali Export Landingpages possono essere realizzate da parte di speciali web agency con esperienza nel B2B Relation, le quali usano strumenti dinamici per la creazione delle Landingpage (modulari in modo da cambiare l’allocazione dei moduli in base alla conversione in azione degli accessi), strumenti di azione (Forms) tracciabili con trackingcode personalizzati e soprattutto con sistemi di analisi statistica in tempo reale al fine di poter intervenire sulle pagine e campagne in seguito all’analisi del comportamento dei partners che accedono alle Landingpages.

Articoli Precedenti coorelati:

Articoli seguenti coorelati:

  • Visite: 3886

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network