Home

L’export manager diventa online con Internet e il Web Marketing

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sino a qualche anno fa esportare prodotti e servizi nei paesi stranieri richiedeva costi quasi inaccessibili per le medio piccolo imprese italiane. Oggi grazie ad Internet e speciali social network dedicati al business, esportare è alla portata di tutte le aziende.

Quale è il compito di un buon export manager per una azienda di produzione prodotti per il consumo. Prima di tutto deve occuparsi della realizzazione di un buon piano di marketing internazionale con i seguenti obiettivi:

1 - Analizzare i mercati esteri in relazione alle regole di importazione e distribuzione relative alla propria produzione;
2 - Presentare l’azienda e la produzione a livello internazionale;
3 - Ricercare e affiliare importatori e distributori internazionali;
4 - Vendere e consegnare prodotti ai partners;
5 - Relazionarsi commercialmente con i partner affiliati (importatori e distributori): Presentare la marca e i prodotti nel mercato di riferimento, Sviluppare congiuntamente campagne di promozione nel mercato, Affiancare il partner nella contrattazioni commerciali con distributori finali, Supportare il partner nella relazione con i consumatori finali;

Nel caso di strategie rivolte ad importatori esclusive, la strategia presentata nei seguenti articoli rappresenta un importante strumento di collaborazione con l’importatore nella ricerca e affiliazione di distributori per il mercato d’azione.

Nei paragrafi seguenti vi illustriamo come internet e il web marketing sono divenuti i canali principali al fine di assolvere tutti gli obiettivi sopra elencati riducendo i costi per l’organizzazione dell’export.

Articoli seguenti coorelati:

  • Visite: 5250

You have no rights to post comments