Home

ReverseSEO - Nascondere informazioni negative indicizzate nei motori di ricerca

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I motori di ricerca e i blog sono diventati importanti strumenti di comunicazione grazie alla loro facilità di pubblicazione delle informazioni. Allo stesso tempo rappresentano un coltello a doppia lama per chi ha commesso qualche errore sul quale è stata prodotta della comunicazione di tipo negativa.

 

Il ReverseSEO e' un servizio poco pubblicizzato in Italia ma importantissimo per coloro che non hanno una reputazione del tutto pulita indicizzata nei motori di ricerca. In parole più semplici, il ReverseSEO ha lo scopo di togliere dalle prime pagine dei motori di ricerca internet come Google, Bing, Yahoo contenuti definiti di reputazione negativa: citazioni in tribunale, articoli di stampa, etc.

Salvo che con citazioni legali (molto costose), per fare eliminare dai motori di ricerca indici verso documenti o articoli pubblicati dalla stampa, l'unico modo e' rappresentato dalla pubblicazione ed indicizzazione di contenuti di carattere positivo. Infatti il ReverseSEO ha lo scopo di produrre e indicizzare contenuti positivi il modo più rilevante rispetto all'indicizzazione dei contenuti negativi, al fine di spostare verso il basso e pagine secondarie delle ricerche.

Il ReverseSEO è un servizio molto impegnativo e praticamente tutto manuale svolto da pochi esperti SEO che conoscono a fondo le tecniche e i sistemi di analisi della reputazione online. Il servizio può durare alcuni mesi ed aver effetto in non meno di 2 mesi, nel senso che il risultato di spostamento dei contenuti negativi è graduale e richiede una costante presenza di contenuti positivi e possibilmente esclusivi.

Enhanced by Zemanta
  • Visite: 3453

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network