eCommerce 3.0

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come sara' l'e-commerce dei prossimi anni. Il Mobile sta' completamente rivoluzionando il comportamento dei consumatori (B2C) e in paesi emergenti come la CINA e' diventato l'unico device di interazione e collegamento alla rete, mandando in pensione il PC. Oggi pensare ad un eCommerce RESPONSIVE, non e' piu' sufficiente. Dall'altro lato le Mobile App per la vendita online devono essere progettate con una ottica diversa da quella dei siti e-commerce e rappresentare a tutti gli effetti un prodotto. Nel seguente articolo ho cercato di riassumere la mia visione di eCommerce B2C.

 

Per meglio compredere, oggi il 70% del traffico in un ecommerce B2C e' esclusivamente MOBILE, il consumatore non usa praticamente piu il PC e sempre di piu il device mobile per ogni interazione e collegamento alla rete. Detto questo la mia visione della soluzione ambientale di ecommerce dei prossimi anni:

1) Catalogo prodotti in Dropshipping (da distribuire a ecommerce e marketplaces)
2) Soluzione mobile app che include la vendita
3) Catalogo prodotti web first-mobile (senza vendita) collegato al Dropshipping
4) DeepLink intelligenti in Ads che comprendono se utente ha app installata o NO e mandano il traffico in caso di no sul catalogo web e in caso di si al prodotto interno alla app. In caso di no dal catalogo all'atto dell'intenzione all'acquisto si offre soluzione acquisto WEB o installazione mobile app.

In sintesi il rapporto tra azienda eCommerce e Consumatore si divide in 2 obiettivi/conversioni:
- Nuovi utenti - Registrarli e fargli installare l'app
- Utenti acquisiti (con app Installata) - Vendita di prodotti e servizi.

In questi 2 target i canali media hanno lo scopo di generare traffico atto all'obbiettivo e nel caso degli utenti acquisiti, usare i dati di analisi comportamentale per la targetizzazione e composizione dei contenuti in modo intelligente (MARKETING AUTOMATION - CRA Customer Relationship Automation).

Pertanto occhi puntati alle piattaforme di MARKETING AUTOMATION (reali e non false come quelle presentate dalle aziende di email marketing).

Altro elemento chiave dell'evoluzione e-commerce sara' rappresentata dalla convivenza con i negozi fisici i quali rappresentano canali di CONVERSIONE e dove l'online diventa lo strumento DriveToStore. In questa direzione vi sono diverse piattaforme americane specializzate nella LOCAL MARKETING AUTOMATION.

 

  • Visite: 179

You have no rights to post comments

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network