7. Conclusione

Nei capitoli precedenti l’obiettivo è stato di introdurre e presentare le diverse tecniche per il Retargeting e le relative piattaforme tecnologiche online di supporto per la parte operativa. Il Retargeting, parte integrante del Behavioral Marketing, è solo agli inizi di un lunghissimo percorso che riguarderà i prossimi decenni.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Con questo libro si è voluto mettere nero su bianco tutte le articolazioni del Digital Marketing 3.0 allo scopo di dimostrare si tutte le opportunità ma anche le complessità che devono portare i Digital Marketing Manager a comprendere che la loro attività è composta da una fetta importante di formazione continua e soprattutto sperimentazione pratica delle nuove tecniche, canali media e soprattutto piattaforme online di automazione del marketing digitale.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Per tornare all’argomento Retargeting nel mondo mobile app cambiano completamente le logiche. Il mobile ha una fase intermedia esterna e difficilmente monitorabile che è rappresentata dal marketpalce da dove un utente scarica e installa l’app. Questa azione definita “Download & Install” rappresenta la prima conversione per il Mobile App Marketing.

Servizi a pagamento amministrati da:
Brokerad Ltd
71-75, Shelton Street, Covent Garden
London WC2H 9JQ, United Kingdom
VAT: GB239193193

Social Network